Art Counseling – Corso Annuale

Il corso fornisce le competenze di base del Counseling Pluralistico Integrato e propone l’applicazione di tecniche espressive delle arti figurative, plastiche, corporee. L’unione di queste forme espressive con l’approccio del Counseling costituisce un mediatore nella relazione e diviene un formidabile strumento di cambiamento, di evoluzione e crescita personale.

Accompagnare in una relazione di Art Counseling l’essere umano a contatto con la propria creatività espressiva, con l’ambiente naturale, con gli altri esseri viventi, favorisce il contatto con i propri bisogni e lascia emergere le risorse per mantenere il benessere e spingersi verso il miglior essere. La frequenza a questo corso permette l’iscrizione al secondo anno del Master Esperienziale in Gestalt Counseling.

>> Scarica il Depliant del Corso

1° MODULO

Introduzione al Counseling Umanistico Integrato
Modelli pluralistici integrati e fattori comuni transteorici.
Modello rogersiano e sviluppi.
Principi della comunicazione digitale ed analogica: modelli e strategie verbali, paraverbali e non verbali.
Sessioni esperienziali di Art Counseling e pratica guidata.

2° MODULO

Il colloquio di counseling nella relazione d’aiuto. Stili percettivi e comunicativi, ascolto attivo, barriere alla comunicazione, accettazione e comprensione empatica.
Il feedback fenomenologico.
Sessioni esperienziali di Art Counseling e pratica guidata.

3° MODULO

L’alleanza nella Relazione d’Aiuto in una prospettiva integrata.
L’empatia integrata.
Fenomenologia del ciclo dell’esperienza.
Sessioni esperienziali di Art Counseling e pratica guidata.

4° MODULO

Il Counseling nella salutogenesi.
Il setting e il contratto.
La scheda storiografica.
Sessioni esperienziali di Art Counseling e pratica guidata.

5° MODULO

MONOTEMATICA “Il mediatore artistico nella relazione d’aiuto”.
Art Counseling, esperienze con forme espressive multiple.
Segno, colore, forma.
Il ritmo, lo spazio, la metafora.

6° MODULO

Autostima, autoefficacia, assertività.
Empowerment e rete sociale.
Gestione dello stress.
Sessioni esperienziali di Art Counseling e pratica guidata.

7° MODULO

Modello dello sviluppo precoce e stili di attaccamento.
Gestione del tempo.
Sessioni esperienziali di Art Counseling e pratica guidata.

8° MODULO

L’approccio della Gestalt: radici e sviluppi.
Sessioni esperienziali di Art Counseling e pratica guidata.

9° MODULO

L’approccio cognitivo-comportamentale.
L’uso del diario come narrazione per l’autosostegno.
L’agenda come strumento per il time-management.
Sessioni esperienziali di Art Counseling e pratica guidata.

10°MODULO
Videodidattica (modulo erogato in F.A.D.)

Calendario 2019

SEDE DI FIRENZE

  • 26/27 gennaio
  • 16/17 febbraio
  • 16/17 marzo
  • 6/7 aprile
  • 18/19 maggio
  • 15/16 giugno
  • 21/22 settembre
  • 26/27 ottobre
  • 23/24 novembre
  • Dicembre: modulo in F.A.D.

Gli incontri del training si svolgono secondo il seguente orario:sabato teoria – dalle 15 alle 19; domenica sessioni esperienziali – dalle 9:30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30 (30% di teoria – 70% di pratica guidata o supervisionata).

* il calendario può subire variazioni per esigenze didattiche e/o logistiche.

Durata: 120 ore

Articolazione: Le lezioni si terranno un weekend al mese, il sabato pomeriggio dalle 15.00 alle 19.00 e la domenica dalle ore 9.30 alle 13.30 e dalle 14.30 alle 18.30.

Sede: Firenze (zona Scandicci)

Al termine del percorso verrà rilasciato un attestato di partecipazione, valido come credito formativo per l’accesso al Master Esperienziale in Gestalt Counseling ASPIC.

Per iscriverti richiedi il modulo a info@aspictoscana.it o contatta la segreteria allo 0583 935001