Master annuale in Counseling Psicologico e tecniche di Coaching


EDIZIONE GENNAIO – DICEMBRE 2019
ISCRIZIONI APERTE
contattaci qui

Il Counseling psicologico

Negli ultimi, anche il Italia, il Counseling si è affermato come strumento di relazione d’aiuto. Per gli psicologi rappresenta uno strumento operativo utilizzabile nella professione per la presa in carico di clienti

Contenuti

Il quadro di riferimento teorico-applicativo è basato sui principi fondamentali dell’indirizzo fenomenologico-esistenziale della psicologia umanistica, con integrazioni tecniche del counseling ad approccio non direttivo centrato sulla persona, di C. Rogers, e della prassi semi-direttiva ed espressiva della “Gestalt”, di F. Perls. I riferimenti teorici-applicativi sono convalidati dalle più recenti ricerche scientifiche innovative a prova di evidenza in psicologia (www.aspicarsa.it).

Il corso prevede l’acquisizione di competenze in problem solving e tecniche di sostegno per sviluppare a livelli ottimali le potenzialità cognitive ed emozionali, personali ed interpersonali. I temi rilevanti, tratti da diversi settori disciplinari, contribuiscono ad uno studio critico polivalente che privilegia l’esperienza diretta, come sintesi integrativa finalizzata alla formulazione di strategie pluralistiche d’intervento personalizzate.

Ogni modulo, composto da sei unità formative essenziali, consente di sviluppare competenze pratiche mirate alle professioni di sostegno per la risoluzione di problemi, orientando i soggetti a potenziare creativamente le risorse personali e fornendo risposte utili e coerenti in base alle proprie attese.

Metodologia

Il corso adotta il metodo formativo ASPIC, una modalità originale che comprende il know-how accumulato in un trentennio di ricerca sul campo e di esperienza nel settore. Un metodo che dà valore all’esperienza e all’apprendimento deduttivo, arricchito da supporti teorici, videodidattica, video-modeling, role playing, mediatori espressivi. Durante tutto il percorso gli allievi sono accompagnati da un tutor d’aula e di counseling, che ha la funzione di coadiuvare e facilitare il processo formativo.

SAPERE

la garanzia di apprendere un modello all’avanguardia

SAPER FARE

l’approccio esperienziale favorisce un apprendimento deduttivo e il consolidamento delle competenze

SAPER ESSERE

il corso ha una componente di evoluzione e crescita personale fondamentale per lo sviluppo del potenziale in termini di risorse e abilità

Moduli formativi

Per studenti e laureandi in Psicologia (MODULO A)
  • Micro-skills in psicologia (50 ore) per attivita’ comunicative e relazionali.
Per laureati in Psicologia e specializzandi in Psicoterapia (MODULI A +B +C)
  • Relazioni consulenziali di base  – 1′ livello (100 ore) – Abilita’ di sostegno per interventi di prevenzione primaria e orientamento. Il monte ore comprende 50 ore in presenza e 50 a distanza. 
  • Relazioni di aiuto psicologico specialistiche – 2′ livello (300 ore + 50 ore di formazione e supervisione a Roma) – Competenze per interventi di gestione dei processi decisionali e delle problematiche personali. Il monte ore comprende 150 ore in presenza, 150 a distanza in 10 weekend di 15 ore  e 50 ore (formazione e supervisione) a Roma per un totale di 350 ore. 

Programma

MODULO A (45 ore + 5 in FAD)

Attestato “Micro Skill in Psicologia per attività comunicative e relazionali”
  1. Sapersi esprimere e l’arte del dialogare
  2. Il colloquio verbale e non verbale
  3. L’ascolto di comprensione finalizzato
  4. Le tecniche evocative esplorative specifiche
  5. Strategie di focus su obiettivi prioritari
  6. Motivazione e supporto per azioni concrete

MODULO B (MODULO A + 45 ore + 5 IN FAD)

Attestato “Relazioni di base di primo livello: abilità di sostegno per interventi di prevenzione primaria e orientamento”
  1. L’alleanza empatica compatibile per l’anamnesi
  2. Salutogenesi e stati di stress cronico
  3. Stili di personalità e modi di attaccamento
  4. Gestione del tempo pianificato e della delega
  5. Fattori protettivi: empowerment e resilienza
  6. Microsoluzioni anche per gestire l’ansia da esame

MODULO C (MODULO B + 100 ore + 150 in FAD)

Attestato “Relazioni di aiuto psicologico specialistiche di secondo livello: competenze per interventi di gestione di processi decisionali e problematiche personali”
  1. Tecniche per potenziare l’Autostima e l’Assertività
  2. La PNL per modellare il rapport e sintonizzarsi
  3. Valutazione di base e strumenti psicodiagnostici
  4. Autocontenimento con la mindfulness
  5. Analisi Transazionale con l’egogramma
  6. Preparazione all’Esame di Stato